Sci nautico
a piedi nudi, monosci, doppio ski, wake board, knee board
Sei un dilettante e si pensa a provare? I nostri allenatori esperti vi insegneranno a partire dal primo corso. O è che sei un esperto? Rallegratevi vostro hobby nelle calme acque del Golfo.

Jetski
Ecco adrenalina rotto tutti i record. Sei – Sei un appassionato di sport estremi? Così, Mettiti sullo scooter con la vostra azienda e la sensazione – a velocizzare, le onde, il lancio sopra l’acqua e togliere – tu …

Parapendio Boating
desiderare – per avere un’esperienza unica? Così volare in sicurezza e adorano la magnifica vista sulle isole della regione

Canoa – Kayak
Kayak singolo o due, da solo o con il tuo partner, in treno o in relax – te –

Pedalò
vuole – una tranquilla passeggiata intorno all’isola con lo stesso tempo un po ‘di ginnastica?
Vuoi – gioire vostra nuotata tuffandosi dalle diapositive installate sul pedalò
Semplicemente, rent – a per ora / giorno
e ci commencez-

Boat – Motoscafo
Hanno – voi o un familiare vi sono 4 società – 6 persone e sono alla ricerca per una gita al mare e una spiaggia molto appartata? Vuoi – si prova le tue abilità nella pesca? Poi noleggiare una barca con motore 20hp e semplicemente il vostro hobby

Wakeboard
Talk – per gli esperti!

Bonefish
adrenalina inizia ad aumentare! Salite al numero di 2-8 persone e divertirsi – si strappa le onde

Ringo
Se lo provate, l’adrenalina sarà ulteriormente aumentata. Cercate di mantenere se stessi, fare il vostro gioco roba, indurre

Barca a vela
vuole – si sente la forza dell’aria sulle vostre vele?
Con un gommone laser di iniziare l’avventura in mare

Servizio fotografico professionale
Se si desidera mantenere il tempo meraviglioso trascorso con noi, siamo in grado di fornire con le foto professionali a prezzi veramente bassi

ΤIl CAMPING – KOUKOUNARIES SKIATHOS, è sotto l’autorità e le norme della Federazione Nazionale del Turismo.
camping7
camping8-300x100

E ‘disponibile:

1) servizi igienici molto puliti che vengono puliti ogni 2-3 ore

2) Docce con acqua calda ogni 24 ore

3) lavatrici per lavare i vostri tessuti e vasche di marmo con acqua calda

4) 300 m. la distanza tra il campeggio e la famosa spiaggia di Koukounaries e sport acquatici

5) Tavoli e sedie in ogni angolo del campeggio per voi per essere confortevole

6) molto ricca vegetazione in campeggio e molto grandi alberi con una tonalità appropriata

7) Animali domestici, musica (solo con le cuffie), e il rumore non sono ammessi

8) Caffetteria – Ristorante – Bar – piccolo mercato

9) Le tende di 1-4 persone sono in affitto

9) Le carte di credito non sono accettate

 

1) La Città

 

Skiathos è la capitale dell’isola e il suo porto, si estende dalla spiaggia alle colline circostanti ed è la dimora principale di contadini e la maggior parte dei servizi.

Il suo porto è diviso in due parti dalla bellissima penisola di Bourtzi. La città è piena di vita per tutta l’estate e offre ai visitatori una moltitudine di scelte di pasti, intrattenimento, alloggio e qualsiasi altra attività necessaria. Passeggiate si possono fare in sue gare percorsi ma c’è anche la vita notturna.

Inoltre, è il punto di partenza per la maggior parte delle escursioni alle spiagge dell’isola come le barche iniziano la loro rotte da porto e mantenere i contatti più volte al giorno.

Durante l’estate vengono organizzati numerosi eventi culturali, il più famoso è quello chiamato “sogno sull’onda” (la storia omonima dell’autore Alexandros Papadiamantis) nel mese di luglio ad agosto. Il 18 agosto, ha onorato la memoria di san Floros sull’isola di Tsougria.

Altri eventi culturali importanti si tengono anche ai primi di settembre, come i “giorni di violino” in memoria del naufragio del sub – marino durante la Seconda Guerra Mondiale.

mano

2) La penisola di Bourtzi

In Skiathos ci sono due porte, il porto commerciale e il porto vecchio e entrambe le porte sono separate dalla penisola di Bourtzi. Nel 1207 il fratelli Gkyzis invaso l’isola e hanno costruito un piccolo castello veneziano, il “Bourtzi”. Il “Bourtzi” era inefficace nel proteggere la popolazione e la metà del 14 ° secolo il castello divenne la capitale dell’isola.

Nel 1660 il castello fu distrutto dal celebre ammiraglio veneziano Morossini (che ha ordinato il bombardamento del Partenone). Oggi si possono vedere le rovine del castello e il punto su cui è stata costruita la chiesa di San Giorgio e il serbatoio del castello.

Dopo la liberazione da ottomano a Bourtzi è stato istituito il primo ospedale dell’isola e nel 1906 al centro della piccola penisola è stata costruita una scuola elementare che era un regalo di Andreas Syggros ed è oggi un centro culturale che svolge sono organizzate durante l’estate.

Infine, nel castello c’è una caffetteria comunale tradizionale dove serate molto speciali e sulla natura e lo stile di questa piccola penisola ogni verde.

Bourtzi

 

3) L’isolotto di Tsougrias

Tsougrias è la piccola isola che si trova di fronte al porto di Skiathos e non è abitabile. Ogni imbarcazioni turistiche giorno portare in spiaggia.

L’immagine che vedete qui è quella di un’isola esotica e forte ricorda un’isola vergine. Il fondale è sabbioso ad una grande larghezza, che è il motivo per cui le acque sono di un colore bianco.

Screen shot 2015/05/07 a 7.11.52.

 

4) Il Castello

Bourtzi era inefficace per la protezione della popolazione contro gli attacchi da parte di hacker e la metà del 14 ° secolo il castello divenne la capitale dell’isola. Il castello era sotto l’amministrazione bizantina fino al 1453 e poi cade sui Veneziani (fino al 1538) e si è conclusa con l’occupazione turca fino alla rivoluzione 1821.

Il castello si trova nella punta nord estremo della penisola che forma una fortezza naturale. Di conseguenza gli abitanti hanno rafforzato questa fortezza naturale costruendo merli e cannoni per proteggere la città dal lato terra da questa fortezza è stata costruita su un punto alto rispetto alla massa.

Il castello fu comunicando con l’entroterra da un ponte levatoio e ogni volta che gli invasori attraccate mura del castello grembiule alzarono per chiudere l’accesso al castello e sopra l’ingresso di acqua calda o l’olio è stato buttato fuori della portineria presso gli invasori per non entrare nel castello.

La storia dell ‘isola si riflette nel castello in quanto combina i principali momenti storici dell’isola.

katsro

5) Monastero Evangelistrias

Lontano dal flusso “Lechouni” e sotto la cima più alta dell’isola, chiamata “Karaflitzanaka” c’è il Convento della Madonna secondo Vangelistras Evangelistrias o contadini. La sua costruzione iniziò nel 1794 e fu completata nel 1806 da un gruppo di monaci che appartenevano al movimento di “Kollyvades” e provenienti dal Monte Athos.

I Kollyvades hanno profondamente influenzato la vita quotidiana degli abitanti di Skiathos e davvero contribuito alla rivoluzione del 1821. E ‘qui che la prima bandiera è stato cucito ellenica per la prima volta e pedoni della rivoluzione, Andreas Miaoulis, Theodoros Kolokotronis , Nikotsaras e molti altri hanno prestato giuramento.

Il tempio del monastero è una chiesa con tre angoli di architettura bizantina a forma di croce e le tre cupole. Il tempio è arte eccezionale e include le icone di 17 ° e 18 ° secolo e in essa vi sono conservate le reliquie, la maggior parte dei quali è stato fornito dal combattente Lazaros Koundouriotis rivoluzione che era l’isola di Idra.

Altre parti del monastero si può vedere le singole celle dei monaci, l’ostello, ospedale, cucina, con la pasta e forni e frantoio, in cui si ha da alcuni anni un museo del folclore . La biblioteca del monastero comprende manoscritti molto rari e preziosi, du17ème del 19 ° secolo.

Migliaia di pellegrini vi arrivano tutto l’anno, ma in linea di principio durante la Settimana Santa e la metà di agosto, quando le masse di questo periodo-ci sono l’aria di festa. Restauro e conservazione è continuamente in corso.

Monastiri-Euaggelistrias

6) Monastero Kounistras

Il monastero della Vergine o Icônistrias Kounistras è dedicato alla celebrazione di “issodia della Vergine” (la parola “issodia”: l’ingresso della Vergine nella chiesa all’età di 3 anni da quando era un ex-voto dai suoi genitori) ed è 13 chilometri ad ovest della città di Skiathos ea 2 km dalla strada che porta alla spiaggia Asselinos.

Questo è il luogo, il più sacro di tutta l’isola, perché, secondo la tradizione locale, intorno de1650 l’icona della Vergine è riscontrato che è molto vecchio ed è considerata miracolosa. Dopo la comparsa dell’icona una piccola chiesa e tutto il monastero fu costruito sul posto. Secondo la tradizione, l’icona è stato trovato impiccato su un pino. Questo è il motivo per cui è anche conosciuto come il “Kounistra”. Esso è conservato per tutto l’anno nella chiesa della città di Trinidad e il 21 novembre di ogni anno, è di nuovo installato in qualsiasi onore nella chiesa del monastero, per quel giorno.

Monastiri-kounistras

1) Con il traghetto – barca, aliscafi e Flyingcat

ploio

Skiathos è collegato ai porti di Volos, Agios Konstantinos e altre isole del nord Sporadi (Skopelos, Alonissos, Skyros), in barca, ma anche in aliscafo e Flyingcat.

Il viaggio da Volos dura circa 2,5 ore in barca on-line e 1 ora e 45 minuti Flyingcat.

Si noti che è possibile prenotare i biglietti del traghetto a Internet per godere di vari sconti e offerte stagionali.

Per gli orari e gli itinerari Vi preghiamo gentilmente di agenzie di viaggi di contatto qui di seguito:
delfini

  • ΑΘΗΝΑ-ATENE: 210 3832545 – 210 3832575
  • ΒΟΛΟΣ-VOLOS: 24210 23400
  • ΑΓ. ΚΩΝΣΤΑΝΤΙΝΟΣ-AG.KONSTANTINOS: 22350 31.920-22.350 31989
  • ΑΓ. ΚΩΝΣΤΑΝΤΙΝΟΣ-AG.KONSTANTINOS: 22350 3131614
  • ΣΚΙΑΘΟΣ-SKIATHOS: 24270 22209
  • ΓΛΩΣΣΑ-GLOSSA: 24240 33435
  • ΣΚΟΠΕΛΟΣ-SKOPELOS: 24240 22767
  • ΑΛΟΝΗΣΣΟΣ-ALONISSOS: 24240 65220

 

2) In aereo

Camping1
Aeroporto di Skiathos “Alexandros Papadiamantis” (JSI) è un aeroporto internazionale. Si trova a 3 km dalla città di Skiathos. L’accesso per l’aeroporto è fornito in auto o in taxi o autobus privati.

C’è corrispondenza tra Atene e Skiathos tutto l’anno. Il volo dura 35 minuti di Skiathos è collegato anche con altre città europee (da maggio a fine ottobre) i voli charter molto frequenti.

Numero di Comunicazione: (+30) 24270 22376

3) In autobus

Ogni giorno ci sono diversi itinerari operate dalla compagnia KTEL Volos collegandosi con le altre città. È possibile prendere le informazioni ai seguenti agenzie:

  • ΒΟΛΟΣ-VOLOS: 24210 33254, 25527camping3
  • ΑΘΗΝΑ-ATENE: 210 8329585
  • ΘΕΣΣΑΛΟΝΙΚΗ-SALONICCO: 2310 595424
  • ΑΛΜΥΡΟΣ-Almyros: 24220 23733
  • ΙΩΑΝΝΙΝΑ-Ioannina: 26510 26211, 27442
  • ΠΑΤΡΑ-PATRA: 2610 623886-7-8
  • ΛΑΡΙΣΑ-Larisa: 2410 537777
  • ΚΟΖΑΝΗ-KOZANI: 24610 34454, 34455
  • ΛΑΜΙΑ-LAMIA: 22310 51346
  • ΑΓΡΙΝΙΟ-AGRINIO: 26410 54444, 22490
  • ΤΡΙΚΑΛΑ-TRIKALA: 24310 73134
  • ΚΑΡΔΙΤΣΑ-KARDITSA: 24410 21411

 

La spiaggia è tra le migliori spiagge del Mediterraneo, conosciuta anche come la sabbia dorata, perché la sabbia è molto fine e sembra brillare sotto il sole.

La spiaggia ha frontiere comuni con la palude della zona della laguna “Strofilia” o vi è una zona ben definita per la sopravvivenza di animali protetti.

A Koukounaries si possono fare tutti gli sport d’acqua che preferite e trovare gli hotel, locande, campeggi etc.

Koukounaries La spiaggia si trova nel sud-ovest dell ‘isola di Skiathos e offre meraviglioso tramonto che non si deve perdere. Si può andare in autobus o in auto.

 

koukou